5 differenze chiave tra png e jpg

Che cos'è

PNG e JPG sono due dei più popolari formati di file immagine. I due hanno anche delle somiglianze in alcuni modi. Ad esempio, entrambi sono destinati all’uso finale. Altre somiglianze, PNG e JPG sono fondamentalmente formati portatili e non richiedono uno strumento specifico per aprirli.

Anche così, PNG e JPG hanno alcune differenze di base. Una delle differenze tecniche tra PNG e JPG sono gli algoritmi di compressione utilizzati da ciascun formato. PNG usa una compressione dei dati senza perdita, mentre JPG usa una compressione dei dati con perdita. Anche il modo in cui i file vengono creati è diverso. Tipicamente, i file PNG sono creati utilizzando strumenti di disegno, mentre i file JPG sono generati da fotocamere digitali.

PNG sta per Portable Network Graphics. È stato inizialmente sviluppato come un’alternativa aperta a GIF, che utilizzava l’algoritmo di compressione proprietario LZW. Nel frattempo, JPG sta per Joint Photographic Experts Group. Era un tipo di file sviluppato dal Joint Photographic Experts Group con l’intenzione di essere uno standard per i fotografi professionisti.

Per renderlo più chiaro, qui sotto ci sono 5 differenze chiave tra PNG e JPG.

1. Algoritmo di compressione

Come detto, una delle differenze tecniche fondamentali tra PNG e JPG è l’algoritmo di compressione che usano. PNG usa la compressione dei dati senza perdite . Questo algoritmo permette di ricostruire perfettamente i dati originali dai dati compressi. Quando si comprime un file PNG, la qualità del file rimane buona e non cambia. La conseguenza, la dimensione del file è comunemente più grande.

Al contrario, JPG utilizza l’algoritmo di compressione senza perdita . Al contrario della compressione dati senza perdita, si perde la qualità del file ogni volta che si comprime l’immagine JPG. Questo algoritmo usa approssimazioni inesatte e scarti parziali di dati per rappresentare il contenuto. Queste tecniche di compressione ridurranno la dimensione dei dati.

2. Il modo in cui ogni file viene creato

Come spiegato sopra, lo scopo iniziale di JPG è di essere uno standard per i fotografi professionisti. In altre parole, JPG è il formato di immagine con una copertura di fotografia. JPG è il formato di file immagine standard delle fotografie, diverso da RAW. Quando imposti la qualità dell’immagine sulle impostazioni della tua fotocamera digitale su JPG, le tue fotografie saranno salvate nel formato JPG.

PNG, d’altra parte, è il formato comune utilizzato su tipi di immagini come illustrazioni digitali e materiali di marketing che coinvolgono forme di disegno più dettagliate come linee e tipografia. Quando si lavora su illustrazioni digitali o materiali di marketing che coinvolgono forme più dettagliate e tipografia, si dovrebbe salvare il lavoro in un formato PNG invece di JPG. Fin qui, possiamo concludere che JPG è tipicamente generato da fotocamere digitali, mentre PNG è generato da strumenti di disegno.

3. Supporto EXIF

La ragione principale per cui JPG è usato come formato standard nel campo della fotografia digitale è perché è in grado di incorporare dati EXIF. PNG non ha la capacità di fare lo stesso. Quando si tratta di fotografia, EXIF è il formato dei metadati delle foto che di solito consiste in informazioni come la data in cui la foto è stata scattata, ISO, velocità dell’otturatore, apertura e così via. Anche così, JPG contiene meno informazioni di RAW.

4. Supporto alla trasparenza

Quando si modifica una certa immagine, a volte si vuole rendere trasparente una certa area dell’immagine. In PNG, è possibile applicare questo tipo di effetto. Questo è il motivo per cui quasi tutte le immagini del logo usano il formato PNG invece di JPG. Poiché JPG non supporta la trasparenza. Per provarlo, puoi scaricare questo logo, che è disponibile in formato PNG con uno sfondo trasparente. Aprite il logo con il vostro editor di immagini preferito ed esportatelo in formato JPG. Invece che trasparente, vedrai il logo esportato con uno sfondo bianco.

5. Uso tipico

Un’altra differenza tra PNG e JPG è come sono implementati. JPG è implementato nella fotografia digitale perché è capace di incorporare EXIF, che è abbastanza cruciale nella fotografia digitale. Inoltre, l’algoritmo di compressione JPG è anche adatto su dipinti di scene realistiche con variazioni omogenee di tono e colore. Al contrario, PNG è più adatto per tipi di immagini come disegni a linee e altri grafici testuali dove i contrasti netti tra pixel adiacenti possono causare artefatti evidenti. In altre parole, se volete creare tipi di immagini come loghi, icone e illustrazioni digitali, dovreste salvare la vostra immagine in un formato PNG invece di JPG.

YouTube video: 5 differenze chiave tra PNG e JPG


Rate article