5 modi per disabilitare gli aggiornamenti automatici di microsoft office 2021

Ufficio 2021

Microsoft ha rilasciato la sua suite Office 2021 all’inizio di quest’anno con un’interfaccia ridisegnata con molte nuove caratteristiche e miglioramenti delle prestazioni. Tuttavia, stanno continuamente lavorando per migliorare l’esperienza dell’utente, il che significa più aggiornamenti per la suite attraverso Windows Update.

Nessuno vorrebbe che la propria interfaccia cambiasse, specialmente quando si è appena iniziato ad abituarsi ad un nuovo prodotto Microsoft. Questo è uno dei motivi per cui gli utenti normalmente desiderano disattivare gli aggiornamenti automatici per la suite Office.

Lasciate che vi guidiamo attraverso i diversi modi in cui potete disattivare gli aggiornamenti automatici per Microsoft Office 2021.

Perché disattivare gli aggiornamenti automatici di Office

Come abbiamo già detto, uno dei motivi per disattivare gli aggiornamenti automatici per Office è il cambiamento di interfaccia e funzionalità degli strumenti di Office. Tuttavia, Microsoft raccomanda di mantenere aggiornato tutto il vostro software, comprese le applicazioni, i driver e altri strumenti. Ma questo non è sempre una buona cosa.

Un’altra ragione per cui potreste voler disabilitare questi aggiornamenti è a causa dei bug che li accompagnano. Anche se i nuovi aggiornamenti spesso portano nuove funzionalità e riparano le vulnerabilità di sicurezza, possono occasionalmente essere difettosi.

Se lo sono, Microsoft potrebbe impiegare diverse settimane prima che un bug venga identificato e risolto. Se i tuoi prodotti Office funzionano come dovrebbero, puoi disattivare gli aggiornamenti automatici per evitare che siano difettosi.

Anche se potresti voler disabilitare gli aggiornamenti automatici, dovresti continuare a installare nuovi aggiornamenti di Office di tanto in tanto.

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici di Microsoft Office 2021

Attraverso le app di Office

Il modo più convenzionale e conveniente per disabilitare gli aggiornamenti automatici per Office 2021 è attraverso uno degli strumenti stessi, come Word, Excel, ecc. Disabilitare gli aggiornamenti automatici attraverso un’app li disabilita automaticamente per l’intera suite. Ecco come:

  1. Aprire qualsiasi app di Office 2021 (Word, Excel, PowerPoint) e cliccare File dal menu in alto.
  2. Cliccare Account dal menu di sinistra, e poi cliccare Opzioni di aggiornamento accanto a Aggiornamenti ufficio per espandere il menu.
  3. Dal menu a discesa, clicca Disabilita aggiornamenti .
  4. Se ti viene richiesto un UAC, clicca .

Gli aggiornamenti automatici per tutti i prodotti Office 2021 saranno ora disabilitati. Puoi confermarlo tornando alla pagina Account di qualsiasi prodotto Office e vedendo la scritta “Questo prodotto non verrà aggiornato” sotto Aggiornamenti Office .

Aggiornamenti automatici di Office 2021 disabilitati

Per ripristinare le modifiche, espandi semplicemente il menu a discesa Opzioni di aggiornamento e clicca Abilita aggiornamenti .

Abilita gli aggiornamenti automatici di Office 2021

attraverso le impostazioni di Windows

Sia Windows 10 che Windows 11 ti permettono di controllare se ricevi gli aggiornamenti per altri prodotti Microsoft attraverso Windows Updates. Microsoft Office è uno di questi prodotti. Per impostazione predefinita, questa opzione è abilitata. Tuttavia, può essere disabilitata in modo da non ricevere più gli aggiornamenti automatici.

Seguite i passaggi qui sotto per disabilitare gli aggiornamenti automatici per Microsoft Office 2021 attraverso l’app Impostazioni:

Si prega di notare che stiamo usando Windows 11 per fare gli screenshot, ma questo metodo si applica sia a Windows 11 che a Windows 10.

  1. Naviga fino a quanto segue:
    Settings app >> Windows Update >> Advanced options
  2. In questa pagina, sposta il cursore davanti a “Ricevi aggiornamenti per altri prodotti Microsoft” nella posizione Off .

Gli aggiornamenti di Office, insieme ad altri aggiornamenti Microsoft, ad eccezione degli aggiornamenti di Windows, sono ora disabilitati. Se vuoi riabilitarli, basta riportare il cursore in posizione On.

Utilizzando i Criteri di gruppo

Un altro modo per controllare gli aggiornamenti automatici di Office 2021 è attraverso i Criteri di gruppo. Per impostazione predefinita, né Windows 11 né 10 ti danno la possibilità di gestire Microsoft Office direttamente dall’Editor dei criteri di gruppo. Tuttavia, le opzioni pertinenti possono essere aggiunte scaricando e installando Modelli amministrativi (admx) per i prodotti Microsoft Office .

Abbiamo suddiviso questa sezione in due parti in modo che sia più facile per voi seguire la procedura:

  1. Scaricare e installare i modelli amministrativi (admx) per Microsoft Office
  2. Disabilitare gli aggiornamenti automatici di Microsoft Office utilizzando i Criteri di gruppo

Scaricare e installare i modelli amministrativi (admx) per Microsoft Office

I modelli amministrativi aggiungono un nuovo set di criteri attraverso il registro di Windows, che permette all’amministratore di sistema di controllare centralmente i dispositivi in una Active Directory (AD). Usando queste nuove politiche, possiamo disabilitare gli aggiornamenti automatici per Microsoft Office.

  1. Accedere con un account amministrativo, aprire la pagina di download di Microsoft Office ADMX e cliccare Download .
  2. Dal popup, selezionare la versione bit del modello secondo il proprio sistema operativo e cliccare Next .
  3. Un .exe sarà ora scaricato. Esegui il file. Quando viene eseguito, si aprirà una finestra. Spunta la casella per accettare i termini di licenza e clicca Continua .
  4. Ti verrà chiesto un percorso per estrarre il contenuto. Seleziona una cartella vuota e clicca Ok .
  5. Una volta che il contenuto è stato estratto, è il momento di copiare i file nella rispettiva posizione in cui sono memorizzati i file .admx e .adml. Per impostazione predefinita, i modelli amministrativi si trovano in C:\Windows\PolicyDefinitions in Windows. Usa File Explorer per navigare fino a questa posizione. Inoltre, apri i file ADMX estratti in un’altra finestra di Explorer.
  6. Ora copia i file ADMX estratti nel tuo repository locale dei file ADMX, come nell’immagine qui sotto.
  7. In seguito, apri le cartelle specifiche per la lingua (esempio: en-US) dal contenuto estratto e il repository locale del PC, e copia i file ADML.

Ora hai installato con successo Administrative Templates per Microsoft Office. Continua con la fase successiva per disabilitare gli aggiornamenti di Office usando questi modelli.

Disabilita gli aggiornamenti automatici di Microsoft Office usando i criteri di gruppo

  1. Apri l’Editor dei criteri di gruppo digitando gpedit.msc in Esegui. Verranno automaticamente rilevati i modelli appena aggiunti.
  2. Naviga fino a quanto segue utilizzando il pannello di sinistra:
    Local Computer Policy >> Administrative Templates >> Microsoft Office 2016 (Machine) >> Updates
    Il percorso indica “Office 2016”, ma funziona anche per Office 2021, 2019, e 365.
  3. Dal pannello di destra, fai doppio clic su Abilita aggiornamenti automatici .
  4. Dalla finestra pop-up, seleziona il pulsante di opzione Disabilitato , quindi fai clic su Applica e Ok .
  5. Perché le modifiche abbiano effetto, lancia il Prompt dei comandi con privilegi amministrativi ed esegui il seguente comando:
    gpupdate /force

Gli aggiornamenti automatici saranno ora disattivati per tutti i prodotti Office. Puoi confermarlo navigando alla pagina Account in qualsiasi app di Office e vedendo la scritta “Questo prodotto non verrà aggiornato” sotto Aggiornamenti Office .

Nota che le modifiche agli aggiornamenti automatici attraverso l’app di Office non avranno più effetto finché i Criteri di gruppo sono configurati e avranno la precedenza.

Per abilitare gli aggiornamenti automatici per la suite Office, torna all’oggetto Criteri di gruppo Abilita aggiornamenti automatici e seleziona il pulsante radio Non configurato . Questo darà il controllo alle applicazioni di Office per gli aggiornamenti automatici.

Attraverso il registro di Windows

La mancata configurazione di valori critici nel registro di sistema potrebbe essere fatale per il vostro sistema operativo. Pertanto, insistiamo che creiate un punto di ripristino del sistema prima di procedere con il processo. Questo vi aiuterà a ripristinare il vostro sistema operativo nel caso in cui qualsiasi problema venga scoperto o fallisca del tutto.

Lo stesso può essere ottenuto attraverso il registro di Windows. Se stai usando l’edizione Home di Windows, allora questo metodo sarebbe più adatto in quanto non ha l’Editor dei criteri di gruppo installato.

Scopri come abilitare l’Editor dei criteri di gruppo in Windows 11 Home o Windows 10 Home.

Segui i passi seguenti per disabilitare gli aggiornamenti automatici di Office 2021 utilizzando l’Editor del Registro di sistema:

  1. Lancia l’Editor del Registro di sistema digitando regedit in Esegui, quindi incolla quanto segue nella barra degli indirizzi in alto per una navigazione rapida:
    Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft
  2. Ora fai clic con il tasto destro del mouse su Microsoft, espandi Nuovo dal menu contestuale e fai clic su Chiave.
  3. Nominare questa nuova chiave “office.”
  4. Ripetere il passo 2 per creare nuove chiavi fino ad ottenere il seguente percorso completo:
    Computer\HKEY_LOCAL_MACHINE\software\policies\microsoft\office\16.0\common\OfficeUpdate
    Avrete bisogno di creare le seguenti chiavi:
    • 16.0
    • common
    • OfficeUpdate
  5. Ora cliccate con il tasto destro sulla chiave OfficeUpdate, espandete New dal menu contestuale e poi cliccate DWORD (32-bit) Value.
  6. Nominate questo nuovo DWORD “EnableAutomaticUpdates.”
  7. Fate doppio clic su EnableAutomaticUpdates e impostate il suo Value Data su 0, poi cliccate su Ok.
  8. Riavviate ora il vostro computer affinché le modifiche abbiano luogo.

Appena riavviate, vedrete che gli aggiornamenti automatici per Office saranno disabilitati e non avrete più il controllo su come attivarli con un’app Office.

Se volete riattivare gli aggiornamenti automatici, tornate alla chiave OfficeUpdate con l’editor del registro e cambiate i dati del valore di EnableAutomaticUpdates in 1 e poi riavviate il computer.

Tuttavia, se vuoi controllare gli aggiornamenti automatici solo attraverso le applicazioni di Office, cancella il valore EnableAutomaticUpdates usando l’Editor del Registro di sistema.

Disabilitando completamente Windows Update

Un modo per disabilitare gli aggiornamenti automatici di Microsoft Office 2021 è disabilitare completamente gli aggiornamenti di Windows. Questo non è il metodo raccomandato, ma ottiene comunque il lavoro fatto. Abbiamo metodi separati per disabilitare gli aggiornamenti di Windows per Windows 11 e Windows 10. Clicca sul rispettivo link qui sotto per imparare come:

Disabilita gli aggiornamenti automatici per Windows 10

Disabilita gli aggiornamenti automatici per Windows 11

Parole conclusive

Abbiamo notato che abilitando Connessione misurata per diverse connessioni internet si impedisce anche l’installazione degli aggiornamenti di Microsoft Office. Tuttavia, non abbiamo aggiunto questo metodo alla nostra lista, perché una Metered Connection deve essere abilitata per ogni connessione Wi-Fi ed Ethernet.

Pertanto, se ti connetti inconsapevolmente a una nuova rete, è probabile che gli aggiornamenti di Office comincino a scaricare e installare in background.

Tuttavia, ti consigliamo di riprendere gli aggiornamenti di Office quando non è più necessario disabilitarli. Questo perché gli aggiornamenti di Office non solo portano nuove funzionalità, ma installano anche patch di sicurezza, riducendo significativamente il rischio che gli hacker sfruttino le minacce.

YouTube video: 5 modi per disabilitare gli aggiornamenti automatici di Microsoft Office 2021


Rate article