6 cose che dovresti sapere se vuoi una carriera nell’industria delle scienze della vita

Professionale

L’industria delle scienze della vita sta rapidamente diventando uno dei percorsi di carriera più ricercati nel mondo di oggi. Forse perché ha un ruolo cruciale nel futuro che tutti vogliamo vedere con una ricerca costante in questo campo. La ricerca mostra che le scienze della vita hanno più di 800 posti di lavoro disponibili sia per i candidati entry-level che per gli esperti del settore. Questo lo rende uno dei motivi per cui l’industria sta affrontando un gap di talenti, poiché ci sono a malapena abbastanza talenti disponibili per assumere ruoli in quel settore.

Una carriera nell’industria delle scienze della vita richiede alcune qualità che dovresti possedere se desideri costruire una carriera in quel settore. Non possederle ti renderebbe molto probabilmente meno efficace di quanto tu debba essere. Quindi, abbiamo compilato una lista di cose che dovresti sapere se stai per o intendi iniziare una carriera nel settore.

1. Conosci la tua area di specializzazione

L’industria delle scienze della vita è un campo ampio che copre la ricerca, i prodotti farmaceutici, lo sviluppo, i cosmeceutici, la trasformazione alimentare e altre aree che migliorano la vita umana e l’esperienza come la conosciamo. È importante che tu scopra l’area in cui vuoi specializzarti o l’area in cui ti piacerebbe immergerti se stai considerando una carriera nelle scienze della vita. Impara cosa è richiesto per ciascuna di queste aree e cosa è necessario per iniziare in una qualsiasi di esse.

Questo ti aiuterà a fare scelte informate e ti darà un’idea di cosa aspettarti e come prepararti per il lavoro. Puoi leggerlo se non hai ancora abbastanza conoscenze in materia, in modo da conoscere le qualità o l’esperienza richieste per quel settore. Questo ti aiuterà a incanalare il tuo apprendimento e a fissare la tua attenzione in quell’area, il che ti aiuterà ulteriormente a diventare un esperto nel settore.

2. Aumenta la tua conoscenza nella tua area di specializzazione

Se hai già una conoscenza sostanziale o esperienza in un settore, puoi andare avanti senza sudare troppo. Non solo sarai in grado di contribuire in modo significativo, ma sarai anche in grado di raccogliere più conoscenze nel campo. D’altra parte, se non hai sufficiente esperienza in un campo, ma ti piacerebbe specializzarti in quel campo, puoi seguire dei corsi e costruire la tua conoscenza nel settore.

La maggior parte dei datori di lavoro vorrebbe vedere che hai una conoscenza di base del campo in cui stai cercando di fare uno stage o di lavorare. Diciamo che stanno facendo ricerche o gestendo un sistema di espressione delle proteine, dovresti sapere tutto su espressione di Pichia Pastoris , produzione di proteine e sistema di espressione di E. Coli. Avere una buona conoscenza o esperienza ti aiuterà ad eccellere in quell’area e a diventare un esperto nel campo. Aumentare le tue conoscenze nel campo non è mai uno spreco, perché avrai la possibilità di essere il migliore in quello che fai, specialmente quando l’industria delle scienze della vita può richiedere un know-how tecnico.

3. Migliora le tue capacità di comunicazione

Le scienze della vita sono fortemente collegate ai dati; come ottenere dati e analizzarli. Una cosa che dovrai affrontare in questo settore è la comunicazione. Avrai bisogno di comunicare con le persone per ottenere o condividere i dati, specialmente nella ricerca. I dati sono indispensabili nelle scienze della vita, e devi trovare un modo per essere in grado di comunicare efficacemente con le persone per poter ottenere i dati necessari.

Se hai problemi con la comunicazione, puoi migliorare le tue capacità comunicative iniziando con un collega o un piccolo gruppo di persone. Organizza una mini sessione informativa e fai in modo che le persone condividano le loro opinioni, facciano domande e rispondano alle persone. Questo ti aiuterà ad affinare le tue capacità di comunicazione e anche ad allenarti per il tuo percorso di carriera nell’industria delle scienze della vita.

4. Hai bisogno di un mentore/consulente

Un’altra cosa che dovresti fare prima di intraprendere una carriera nelle scienze della vita è cercare un consiglio professionale su tutte o alcune delle tue decisioni sul campo in cui ti piacerebbe specializzarti. Puoi trovare persone che lavorano attualmente in questa nicchia e connetterti con loro giù sui social media .

È solo necessario aggiungere che sarebbe sicuro da parte tua non aspettarti sempre di ricevere impegno o risposte da queste persone, specialmente quando non le conosci da vicino. Possono rispondere o non rispondere, basta continuare a fare la tua offerta per raggiungerli. Quando ne hai la possibilità, assicurati di usarla saggiamente e di ottenere tutte le risposte alle tue domande o i dubbi risolti. Questo può aiutarti a superare qualsiasi situazione confusa in cui potresti trovarti.

5. Network con persone nel campo

Avere connessioni ed essere parte di una comunità in crescita è spesso raccomandato per avere successo in qualsiasi campo. Ci sono neolaureati, professori, esperti, o anche datori di lavoro del passato nell’industria delle scienze della vita con cui puoi fare rete. Questo può garantirti un accesso illimitato a risorse utili e consigli su come crescere o iniziare una carriera nell’industria delle scienze della vita. Potrai vedere tu stesso come questi gruppi di persone si comportano e imparare cosa fanno per continuare ad essere all’avanguardia nelle loro carriere. Possono anche indirizzarti verso opportunità aperte e darti recensioni su qualsiasi domanda che potresti voler inviare.

6. Ricerca

Non esiste una cosa come fare troppa ricerca quando si tratta di scienze della vita, considerando che l’industria stessa è basata sulla ricerca. Dovresti ricercare come il campo è avanzato e come puoi stare al passo con ogni progresso tecnologico. La ricerca può aiutarti a sviluppare un interesse o aiutarti a sapere se questo è il percorso giusto per te.

Il campo continua a crescere, ed è molto possibile perdersi nelle tracce o rimanere indietro se non ti assicuri che stai facendo abbastanza ricerche e facendo domande alle persone giuste. Se avete fatto qualche ricerca, fatene altre e continuate ad imparare per aggirare la curva.

Una carriera nell’industria delle scienze della vita è molto possibile, e si può prosperare in essa quando si fanno i passi giusti e ci si dota di sufficiente conoscenza e formazione nel campo. Fare questo vi aiuterà ad affrontare qualsiasi sensazione di inadeguatezza che può nascere dal fatto di non avere abbastanza conoscenza ed esperienza.

YouTube video: 6 cose che dovresti sapere se vuoi una carriera nell’industria delle scienze della vita


Rate article