Come eseguire windows update dalla riga di comando

Windows

In Microsoft Windows 10, Windows Update può essere trovato in Settings -> Update & Security -> Windows Update. Normalmente Windows Update continua a funzionare in background e installerà nuovi aggiornamenti automaticamente.

Windows Update controlla i nuovi aggiornamenti in modo casuale ogni 22 ore. La ragione dietro il controllo casuale è che se tutti i sistemi nel mondo iniziano a controllare gli aggiornamenti nello stesso esatto momento, questo metterebbe un carico estremo sui server Microsoft. Ecco perché Microsoft ha avuto l’idea di controllare gli aggiornamenti in modo casuale ogni giorno.

È anche possibile eseguire Windows Update manualmente per controllare i nuovi aggiornamenti in qualsiasi momento. Ecco tre modi per controllare i nuovi aggiornamenti di Windows.

Forzare il controllo di Windows Update usando la finestra di comando Esegui

Ho scoperto che il modo più semplice per forzare il controllo degli aggiornamenti di Windows è usare un comando nella finestra di dialogo Esegui. Ci sono anche altri comandi da CMD e PowerShell, ma iniziamo con il modo più semplice per farlo.

Aprire la finestra di dialogo Esegui (tasto Windows + R) o aprire Windows Search ed eseguire il seguente comando:

control update

Questo attiverà l’interfaccia grafica di Windows Update che inizierà a controllare i nuovi aggiornamenti. Questo metodo funziona su tutte le versioni di Windows, compresi Windows 10 e Windows 11.

C’è un altro comando che attiverà lo stesso effetto ma funziona solo in Windows 10 e Windows 11:

ms-settings:windowsupdate

Esegui Windows Update da PowerShell (riga di comando)

Non esiste un modulo ufficiale di Windows PowerShell per Windows Update. PSWindowsUpdate è un modulo di terze parti che può essere usato per configurare gli aggiornamenti di Windows in Windows. Questo modulo non è installato in Windows per impostazione predefinita, ma è possibile scaricarlo dalla galleria PowerShell, installare ed eseguire il modulo per controllare i nuovi aggiornamenti.

Ci sono tre passi per eseguire Windows Update attraverso PowerShell. Esegui i seguenti comandi passo dopo passo:

Install-Module PSWindowsUpdate 

Installare modulo PSWindowsUpdate

Questo installerà il modulo Windows Update in PowerShell.

Get-WindowsUpdate

Get-WindowsUpdate

Questo comando controllerà gli aggiornamenti.

Install-WindowsUpdate

Install WindowsUpdate

Questo comando installerà gli aggiornamenti disponibili (che sono stati elencati nel passo 2)

Il comando sopra menzionato installerà solo gli aggiornamenti di Windows. Se volete aggiornare anche altri prodotti Microsoft, dovrete abilitare anche il Microsoft Update Service. È abbastanza facile abilitarlo usando PowerShell:

Add-WUServiceManager -MicrosoftUpdate

Se vuoi riavviare automaticamente il tuo computer dopo aver installato tutti gli aggiornamenti, puoi eseguire il seguente comando:

Install-WindowsUpdate -MicrosoftUpdate -AcceptAll -AutoReboot

Deploy degli aggiornamenti su computer remoti

Il modulo PowerShell può anche essere usato per distribuire gli aggiornamenti di Windows su computer remoti. Ci sono due comandi coinvolti in questo processo:

1- Crea una lista di computer e passa la lista come una stringa variabile:

$computer = "comp1, comp2, comp3"

2- Ora esegui il seguente comando per iniziare a controllare gli aggiornamenti di Windows sui computer remoti:

Invoke-WUJob -ComputerName $computer -Script {ipmo PSWindowsUpdate; Install-WindowsUpdate -MicrosoftUpdate -AcceptAll -AutoReboot} -RunNow -Confirm:$false | Out-File "\server\share\logs\$computer-$(Get-Date -f yyyy-MM-dd)-MSUpdates.log" -Force

Installa solo aggiornamenti specifici

Se conosci già l’articolo kb no. dell’aggiornamento specifico che vuoi installare, puoi eseguire il seguente comando:

Get-WindowsUpdate - KBArticleID "KB5002324", "KB5002325" - Install

Sostituisci il numero di KB con quello che vuoi installare.

Impedisci l’installazione di aggiornamenti specifici

Puoi impedire l’installazione di aggiornamenti specifici sul tuo computer usando il seguente comando PowerShell:

Install-WindowsUpdate -NotKBArticle "KB5002324, KB5002325" -AcceptAll

Esegui Windows Update dal prompt dei comandi (riga di comando)

Windows Update può anche essere eseguito tramite CMD legacy per ottenere gli ultimi aggiornamenti. L’unica limitazione dell’esecuzione di Windows Update attraverso il prompt dei comandi è che non mostrerà alcun progresso. Solo i risultati vengono mostrati quando il processo è completo. Vediamo come eseguirlo:

RestartDevice – Riavvia Windows dopo l’installazione degli aggiornamenti

ScanInstallWait – Controlla gli aggiornamenti, scarica gli aggiornamenti disponibili e li installa

  • Premete il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Run .
  • Digita cmd e poi premi Ctrl + Shift + Invio per aprire il prompt dei comandi in modalità amministrativa.
  • Esegui il seguente comando per controllare i nuovi aggiornamenti:
    wuauclt /detectnow
  • Esegui il seguente comando per installare i nuovi aggiornamenti
    wuauclt /updatenow

Siccome il prompt dei comandi non mostra alcun progresso, un approccio migliore sarebbe controllare e installare gli aggiornamenti allo stesso tempo. Ecco il comando per questo:

wuauclt /detectnow /updatenow

Il suddetto comando funziona in tutte le versioni di Windows, incluso Windows 7 e Windows Server 2008 R2. Ma se state usando Windows 10 o Windows Server 2016, potete usare il comando UsoClient che ha più opzioni di wuauclt. Puoi eseguire UsoClient con i seguenti interruttori:

StartScan – Inizia a controllare gli aggiornamenti

StartDownload – Inizia a scaricare gli aggiornamenti

StartInstall – Inizia a installare gli aggiornamenti scaricati

Controlla gli aggiornamenti di Windows usando le impostazioni di Windows

Per controllare i nuovi aggiornamenti e configurare le impostazioni di Windows Update, segui i passaggi seguenti:

  1. Apri Impostazioni di Windows (tasto Windows + i).
  2. Scegli Aggiornamento e sicurezza .
  3. Scegli Windows Update dal menu di sinistra.
  4. Premi il pulsante Controlla aggiornamenti nel pannello di destra.

Controlla gli aggiornamenti

Come forzare Windows Update a scaricare gli aggiornamenti già scaricati

Se vuoi forzare Windows Update a riscaricare nuovamente tutti gli aggiornamenti, puoi farlo usando i passaggi seguenti. Ci saranno momenti in cui gli aggiornamenti sono corrotti o per altri motivi, semplicemente non volete installare gli aggiornamenti scaricati. In quella situazione, puoi facilmente cancellare gli aggiornamenti già scaricati, il che farà sì che Windows Update venga eseguito di nuovo e controlli e scarichi nuovamente gli aggiornamenti.

L’unico avvertimento in questa situazione è che l’aggiornamento non deve essere stato installato sul tuo computer. Se l’aggiornamento è già installato, Windows lo rileverà come installato e non lo scaricherà di nuovo. In questo caso, dovrai prima disinstallare l’aggiornamento e poi forzare Windows Update a funzionare di nuovo.

Passo 1 : Apri Esplora file e vai a Questo PC .

Passo 2 : Apri C:\Windows\SoftwareDistribution\Download
Questa cartella contiene tutti i file di aggiornamento che il sistema operativo Windows sta scaricando o ha scaricato e installato recentemente.

Fase 3 : Elimina tutti i file dalla cartella sopra menzionata.

Fase 4 : Esegui Windows Update di nuovo usando i metodi sopra menzionati. Questo costringerà Windows Update a controllare gli stessi aggiornamenti e a scaricarli di nuovo. Il processo di download e installazione dei nuovi aggiornamenti è completamente automatizzato. Non c’è bisogno di fare nulla durante il processo di download e installazione.

Gestire gli aggiornamenti di Windows utilizzando lo strumento della riga di comando Wuinstall

Utilizzando WuInstall, gli amministratori IT possono automatizzare gli aggiornamenti di Windows. Wuinstall può essere usato per imporre richieste, download e installazioni degli aggiornamenti di Windows quando lo ritengono opportuno, permettendo loro di rendere l’intero processo di aggiornamento più controllato e facile da usare.

WuInstall è uno strumento di gestione del sistema forte e flessibile che può essere usato in un ambiente basato su WSUS o autonomo. Per scaricare gli ultimi aggiornamenti utilizzando Wuinstall, è necessario prima scaricare e installare Wuinstall. Segui i passi seguenti:

Vai a http://www.wuinstall.com/ e installa l’ultima versione gratuita di Wuinstall sul tuo computer. Aprire il prompt dei comandi in modalità amministrativa

Per cercare gli ultimi aggiornamenti, eseguire il seguente comando:

wuinstall /search

Questo non solo cercherà i nuovi aggiornamenti ma li elencherà anche nella finestra di comando.

Per scaricare gli aggiornamenti, eseguire il seguente comando:

wuinstall /download

Questo scaricherà tutti gli aggiornamenti disponibili dai server Microsoft.

Per installare gli aggiornamenti, esegui il seguente comando:

wuinstall /install

Ci sono alcune altre opzioni che puoi usare con il comando install

/quiet – installerà gli aggiornamenti senza mostrare nulla.

/disableprompt – Disabilita qualsiasi input da Windows

/autoaccepteula – Accetta automaticamente qualsiasi accordo durante l’installazione degli aggiornamenti

/rebootcycle – Installa gli aggiornamenti al prossimo riavvio del computer.

Come risolvere Windows Update corrotto

A volte i file di Windows Update vengono corrotti e l’utente non è in grado di scaricare nuovamente i file o installare i file di aggiornamento corrotti. In questo caso, abbiamo bisogno di eseguire un comando dism per riparare Windows Update corrotto. Ecco i passaggi:

Aprire il Prompt dei comandi (Esegui -> cmd) ed eseguire il seguente comando:

dism.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth

Dopo aver eseguito con successo questo comando, provare a forzare il download degli aggiornamenti di nuovo e Windows Update dovrebbe iniziare a funzionare di nuovo.

Altre cose che puoi fare con Windows Update:

Disabilitare o bypassare gli aggiornamenti in sospeso su Windows 10 (e Windows 11)

Come impedire l’installazione di un aggiornamento specifico consentendo tutti gli altri

Come visualizzare e salvare un elenco di aggiornamenti installati in Windows 10 (e Windows 11)

Visualizza le dimensioni degli aggiornamenti in Windows 10 (e Windows 11)

Scaricare qualsiasi aggiornamento cumulativo di Windows 10

Come disabilitare il riavvio automatico dopo l’installazione degli aggiornamenti

Come aggiungere i pacchetti di aggiornamento all’immagine ISO di Windows 10

Come disabilitare gli aggiornamenti automatici

Come limitare l’uso della banda di Windows Update

Come installare gli aggiornamenti offline usando i file CAB e MSU

Spero che questo ti sia utile in situazioni in cui vuoi automatizzare certe funzioni di Windows. Per quali altri scopi vuoi usare le opzioni della riga di comando per eseguire Windows Update?

YouTube video: Come eseguire Windows Update dalla riga di comando


Rate article