Come impostare il controllo parentale in windows 10

Windows

I bambini tendono a incuriosirsi facilmente per i contenuti che trovano su internet. Questo può essere un problema se il contenuto non è adatto alla loro età (come il contenuto per adulti, per esempio). Un’applicazione di controllo parentale può aiutarvi a impedire ai vostri figli di accedere a contenuti inappropriati bloccando alcuni siti web. In Windows 10, è possibile impostare il controllo parentale senza installare un’app aggiuntiva. Questo articolo vi mostrerà come usare questa funzione.

Non solo potete usare la funzione di controllo parentale di Windows 10 per impedire ai vostri figli di accedere ai contenuti a cui non dovrebbero accedere, ma anche gestire il tempo dello schermo, impostare l’uso di certe app (come le app di gioco), e così via. Le seguenti sono le cose dettagliate da fare con la funzione di controllo parentale di Windows 10:

  • Monitorare le attività dei tuoi figli
  • Gestire il tempo dello schermo
  • Limitare l’uso delle app
  • Ridurre i contenuti
  • Monitorare la posizione dei tuoi figli

Per impostare il controllo parentale in Windows 10, è necessario accedere all’account e-mail dei tuoi figli (l’account Microsoft che usano per accedere a Windows 10). Oppure, puoi anche creare un nuovo account per questo scopo di supervisione.

Aggiungere l’account di tuo figlio

Nota: Ti consigliamo di creare prima un nuovo account Microsoft per questo scopo. Visita questa pagina per creare un nuovo account Microsoft.

Prima di tutto, apri la finestra delle impostazioni di Windows cliccando sull’icona dell’ingranaggio nel menu start.

Clicca Accounts nella finestra principale delle impostazioni di Windows.

Nella finestra successiva, seleziona Family & other users nel pannello di sinistra e clicca sul pulsante Add a family member per aggiungere i bambini che vuoi monitorare (puoi aggiungere più bambini).

Apparirà un pop-up che ti chiederà di inserire gli indirizzi email dei tuoi familiari. Poiché il tuo scopo è quello di monitorare tuo figlio, inserisci l’indirizzo email di tuo figlio e clicca sul pulsante Avanti . Assicurati di selezionare l’opzione Aggiungi un bambino prima di cliccare il pulsante.

Un pulsante di conferma apparirà quando cliccherai il pulsante Avanti . Basta cliccarlo e Microsoft invierà l’e-mail di invito all’indirizzo e-mail di tuo figlio. Accedi all’e-mail di tuo figlio e trova l’e-mail di invito. Apri l’e-mail e clicca sul pulsante Accetta l’invito .

Apparirà una pagina di conferma quando cliccherai sul pulsante Accetta l’invito . Fai clic sul pulsante Entra nella famiglia per confermare.

Quando hai finito i passaggi precedenti, avrai un nuovo account utente sul tuo sistema Windows 10. Puoi dare questo account a tuo figlio che vuoi monitorare.

Accedere alle impostazioni di controllo dei genitori

Per accedere alle impostazioni di controllo dei genitori, torna alla finestra Impostazioni di Windows e seleziona Accounts . Clicca sul pulsante Gestisci il mio account Microsoft e sarai portato ad una pagina Microsoft.

Sulla pagina Microsoft (più precisamente la pagina “La tua famiglia”), seleziona l’account (quello di tuo figlio) che vuoi monitorare/impostare le restrizioni.

Impostare il tempo dello schermo, la restrizione dei contenuti, l’uso delle app e così via

Sulla pagina “La tua famiglia”, sarai in grado di monitorare le attività di tuo figlio, gestire il tempo dello schermo, impostare restrizioni sui contenuti e così via. Puoi anche aggiungere un membro della famiglia da questa pagina.

  • Monitorare le attività di tuo figlio

La prima cosa che puoi fare sulla pagina “La tua famiglia” di Microsoft una volta aggiunto l’account di tuo figlio è controllare le attività di tuo figlio. Per farlo, clicca sulla scheda Attività sotto l’account di tuo figlio.

Abilita l’opzione Relazione attività . Una volta che questa opzione è attivata, sarai in grado di vedere il tempo di schermo, la cronologia di navigazione e l’uso delle app su questa pagina.

  • Gestire il tempo di schermo

Microsoft ti permette di creare una sana abitudine per tuo figlio gestendo il tempo di schermo. È possibile gestire per quanto tempo permettete ai vostri figli di utilizzare i loro dispositivi ogni giorno. Microsoft consente di impostare un tempo specifico ogni giorno. Per iniziare a gestire il tempo di schermo di tuo figlio, clicca sulla scheda Tempo di schermo e attiva l’opzione Windows 10 .

Specifica quanto tempo può avere tuo figlio ogni giorno e quando può utilizzare il dispositivo. Ogni giorno ha due opzioni: un limite di tempo totale e un programma di accesso.

  • I limiti di tempo possono essere impostati da zero a dodici ore in incrementi di mezz’ora. Non vi è alcuna limitazione sul tempo totale di accesso per impostazione predefinita.
  • L’orario di accesso predefinito è tra le 7:00 e le 22:00. Cliccando sulla barra blu ti permetterà di impostare uno o più orari di accesso personalizzati al giorno.

  • Imposta le restrizioni sui contenuti

Per evitare che tuo figlio usi un’app appropriata e acceda a contenuti inappropriati, puoi andare alla scheda Restrizioni sui contenuti e abilitare le opzioni Blocca app, giochi & media e Blocca siti web inappropriati .

Per permettere/impedire a tuo figlio di usare le app classificate per certe età, clicca sul menu a tendina.

Puoi vedere le classificazioni dei contenuti standard per il limite di età che hai impostato per tuo figlio cliccando il link Visualizza classificazioni consentite sotto il menu a tendina.

Per impedire a tuo figlio di accedere a siti web inappropriati (come siti web per adulti), puoi inserire i siti web nella casella disponibile sotto la sezione Splorazione web .

Parole finali

Ci sono molte app di terze parti per il controllo dei genitori che puoi usare per monitorare le attività dei tuoi figli con i loro dispositivi Windows 10. Se avete solo bisogno di un monitoraggio di base, come abbiamo detto sopra, Microsoft fornisce già una funzione che potete usare. Questa funzione non è esclusivamente destinata ai dispositivi Windows 10, però. Potete anche usare questa funzione per controllare l’uso di Xbox sui vostri figli.

YouTube video: Come impostare il controllo parentale in Windows 10


Rate article