Scarica powershell 7.1.3 (guida all’installazione e all’aggiornamento)

Powershell

Dopo l’ultimo aggiornamento minore, Microsoft ha rilasciato PowerShell 7.1.3. Mentre l’ultima versione Preview rimane PowerShell 7.2 Preview 3, ora puoi scaricare l’ultima versione stabile di PowerShell 7.1.3 (e 7.0.6 per le versioni LTS).

Non ci sono molti cambiamenti in questa release. Discuteremo il changelog nella prossima sezione. Se sei confuso sulle versioni di PowerShell, puoi controllare la differenza tra Windows PowerShell e PowerShell Core.

La data esatta di rilascio di PowerShell 7.1.3 è l’11 marzo 2021.

Scarica PowerShell 7.1.3

Per Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7

PowerShell-7.1.3-win-x64.msi [95 MB]

PowerShell-7.1.3-win-x86.msi [85.8 MB]

Per MacOS

powershell-7.1.3-osx-x64.pkg [63.5 MB]

Per Linux

CentOS

powershell-7.1.3.centos.8.x86_64.rpm [64,6 MB]

Debian

powershell_7.1.3.debian.11_amd64.deb [65,2 MB]

powershell_7.1.3.debian.10_amd64.deb [65.2 MB]

Ubuntu

powershell_7.1.3.ubuntu.20.04_amd64.deb [65.2 MB]

powershell_7.1.3.ubuntu.18.04_amd64.deb [65.2 MB]

powershell_7.1.3.ubuntu.16.04_amd64.deb [65,2 MB]

Per altre opzioni di download, controlla questa pagina di download.

Per scaricare PowerShell 7.0.6, controlla questa pagina di Github .

Correzioni e miglioramenti

  1. Rimuovi la restrizione di 32 caratteri sul blocco d’ambiente Start-Process
  2. Correggi il costrutto URI per le webcmdlets quando usi -NoProxy con il parametro -NoProxy
  3. Aggiornamenti e patch per Cmdlets
  4. Aggiungi targetName come dominio in PromptForCredential ()
  5. Aggiornamento .NET SDK a 5.0.4 (con ulteriori miglioramenti)

Come installare PowerShell 7.1.3

Seguite la guida sottostante per installare Windows PowerShell 7.1.3 in Windows 10, 8.1, e Windows 7:

  1. Scaricate ed eseguite i rispettivi file MSI dai link qui sopra.
  2. A questo punto verrà eseguita la procedura guidata di installazione. Fai clic su Next nella prima schermata.
  3. Ora seleziona la cartella di destinazione per l’installazione e fai clic su Next.
  4. Seleziona le funzioni opzionali che vuoi installare, come aggiungere PowerShell alle variabili d’ambiente, abilitare il remoting di PowerShell, aggiungere PowerShell al menu contestuale, ecc. Fai clic su Next una volta selezionato.
  5. Nella schermata successiva, fai clic su Install per iniziare l’installazione.
  6. Una volta installato, fai clic su Finish .
  7. Ora conferma che PowerShell 7.1.3 è stato installato eseguendo PowerShell. Vai su Run -> pwsh e premi OK.

Puoi anche installare PowerShell 7.1.3 usando la riga di comando. Assicurati di eseguire PowerShell come amministratore. Questo comando è utile anche quando vuoi aggiornare da una vecchia versione di PowerShell all’ultima versione. Ecco il comando:

iex "& { $(irm https://aka.ms/install-powershell.ps1) } -UseMSI -Quiet"

Installa PowerShell usando la riga di comando

Questo installerà automaticamente PowerShell 7.1.3 con le opzioni predefinite.

C’è un’altra opzione per installare PowerShell in rete che è particolarmente utile per i sysadmin.

YouTube video: Scarica PowerShell 7.1.3 (Guida all’installazione e all’aggiornamento)


Rate article