Wps office contro libreoffice. due grandi alternative gratuite a microsoft office

Recensioni

Quelli che stanno cercando una suite per ufficio gratuita per sostituire Microsoft Office pensano comunemente a LibreOffice. Molte persone raccomandano LibreOffice perché ha una compatibilità con Microsoft Office, quindi sarete in grado di continuare a lavorare sui documenti che avete creato con Microsoft Office. LibreOffice è l’unica suite per ufficio gratuita là fuori? Naturalmente no. Ci sono anche altre alternative che potete usare nel caso in cui LibreOffice non vi soddisfi. Incontra uno dei concorrenti di LibreOffice, WPS Office.

Come LibreOffice, anche WPS Office è compatibile con Microsoft Office. Questa suite per ufficio utilizza anche i formati di file standard di Microsoft Office; DOCX, PPTX e XLSX.

WPS Office è un prodotto di Kingsoft. In realtà è stato in giro per molto tempo. Il software è stato rilasciato pubblicamente nel 1988. Prima di essere rinominato in WPS Office, il software era conosciuto come Kingsoft Office. Nel frattempo, LibreOffice – come probabilmente sapete – è sviluppato da The Document Foundation e rilasciato per la prima volta nel 2011.

Nonostante sia gratuito, WPS Office non è un software open source. È un software proprietario che utilizza il modello di business freemium. Sì, oltre alla versione gratuita, è disponibile anche la versione a pagamento di WPS Office. Sia WPS Office che LibreOffice sono software multipiattaforma. Entrambi sono disponibili per le principali piattaforme come Linux, Windows e macOS. Inoltre, sono disponibili anche per piattaforme mobili (Android e iOS).

La domanda allora è, qual è il migliore tra i due? Facciamo un’indagine approfondita.

Interfaccia utente

La confezione è ancora la cosa che la maggior parte delle persone considera di più quando sceglie un prodotto. Quando si tratta di software, l’interfaccia utente è una delle cose più considerate, oltre alle caratteristiche. Più facile da usare è l’interfaccia di un software, maggiore è la possibilità che ottenga il suo successo.

Per gli utenti di Microsoft Office che vogliono passare a un’altra suite per ufficio, WPS Office può essere più adatto di LibreOffice in termini di interfaccia utente. Non dovrete fare troppi adattamenti. L’interfaccia utente di WPS Office è “molto Microsoft Office”. Il layout del menu e della barra degli strumenti di WPS Office è estremamente simile a Microsoft Office. Basta dare un’occhiata alla cattura dello schermo qui sotto.

Interfaccia utente di WPS Writer su Ubuntu

Come potete vedere dalla cattura dello schermo qui sopra, non ci sono quasi differenze tra WPS Office e Microsoft Office in termini di interfaccia. Sono molto simili. Così, ci vuole meno tempo per imparare ad usare WPS Office se si vuole passare da Microsoft Office. WPS Office offre 5 temi diversi. Oltre al tema di default (nella foto sopra), si può anche cambiare l’aspetto in scuro e blu acqua. Se volete ricordare la vecchia versione di Microsoft Office, c’è anche un tema in stile classico che potete applicare.

Inoltre, WPS Office è anche dotato di un’interfaccia a schede per consentire di gestire più documenti contemporaneamente senza dover passare a un’altra finestra. Ci sono anche decine di modelli di documenti tra cui scegliere, anche se è necessario scaricarli prima di usarne uno. La maggior parte dei modelli richiede anche di pagare prima di poterli utilizzare.

Nel frattempo, LibreOffice mantiene ancora la sua interfaccia classica che può richiedere più tempo per gli ex utenti di Microsoft Office per imparare ad usarlo. La differenza abbastanza grande del layout del menu e della barra degli strumenti richiede di investire più tempo per imparare.

Interfaccia utente di LibreOffice Writer su Ubuntu

È anche possibile cambiare l’aspetto predefinito di LibreOffice, ma è necessario installare manualmente i temi di LibreOffice. LibreOffice non offre temi pronti all’uso come WPS Office. A differenza di WPS Office, LibreOffice non supporta le schede multiple. Se volete lavorare su più documenti, dovete aprire una nuova finestra.

Vincitore: WPS Office

Applicazioni in bundle

LibreOffice è una suite per ufficio superiore per sostituire Microsoft Office poiché viene fornito con molte applicazioni. Oltre alle tre applicazioni principali per creare e modificare documenti, fogli di calcolo e presentazioni, le applicazioni in bundle di LibreOffice includono anche Draw per lavorare sulla grafica, Base per lavorare sui database e Math per lavorare sulle formule matematiche. Ecco la lista delle applicazioni di LibreOffice:

  • LibreOffice Writer
  • LibreOffice Impress
  • LibreOffice Calc
  • LibreOffice Draw
  • LibreOffice Base
  • LibreOffice Math

D’altra parte, WPS Office consiste solo di tre applicazioni per lavorare su documenti, presentazioni e fogli elettronici. WPS stesso sta per Writer, Presentation and Spreadsheet.

Vincitore: LibreOffice

Formati di file supportati

Un altro vantaggio di adottare LibreOffice come suite per ufficio è che supporta molti formati di file, compresi quelli di Microsoft Office. LibreOffice utilizza Open Document Format (ODF) come formato di file predefinito. I vostri file saranno salvati con l’estensione .ODx con “x” su misura per il tipo di file. Per esempio, se state creando un documento usando LibreOffice Writer e volete salvare il vostro documento usando il formato file standard di LibreOffice, il vostro file sarà salvato con l’estensione .ODT . Oppure, se volete salvare un foglio di calcolo, il vostro file sarà salvato con l’estensione .ODS .

Potete anche salvare il vostro documento nei formati di Microsoft Office come DOCX, PPTX e XLSX. Inoltre, potete anche convertire il vostro documento in formato PDF senza bisogno di installare ulteriori add-on. Ci sono circa 14 diversi formati di file supportati da LibreOffice in totale.

Mentre, WPS Office utilizza i formati di file di Microsoft Office come formato predefinito, anche se in realtà ha anche i propri formati di file. Questa suite per ufficio sembra indirizzata agli utenti di Microsoft Office. WPS Office supporta anche circa 14 diversi formati di file, ma non c’è nessun Open Document Formats nella sua lista.

Vincitore: draw

Conclusione

Se sei un grande fan dell’open source allora non ci sono dubbi sulla suite per ufficio che devi scegliere. Al contrario, se siete abbastanza obiettivi, allora WPS Office è probabilmente un’opzione più adatta se avete davvero bisogno di una suite per ufficio con un’interfaccia simile a Microsoft Office. In generale, le caratteristiche e le capacità di LibreOffice e WPS Office non sono molto diverse. LibreOffice è sviluppato da The Document Foundation e c’è una garanzia che questo software sarà sempre gratuito.

Al contrario, WPS Office è di proprietà di Kingsoft ed è fondamentalmente un software proprietario. Anche se il software è attualmente disponibile gratuitamente, ci sarà la possibilità che Kingsoft cambi idea e non fornisca più la versione gratuita di WPS Office. O almeno fermando il supporto per la versione gratuita. In generale, entrambi sono ottime suite per ufficio gratuite per sostituire Microsoft Office.

Vincitore totale: Draw

YouTube video: WPS Office contro LibreOffice. Due grandi alternative gratuite a Microsoft Office


Rate article